outfit sposo

Outfit sposo: come scegliere la giacca ideale per le nozze?

Scegliere l’abito per il proprio matrimonio non è mai semplice, e ciò vale anche per lo sposo! Nonostante l’uomo non abbia troppi accessori o make up a cui pensare, senza dubbio la scelta dell’abito comporta ad una serie di cose da considerare.
Oggi vogliamo parlarvi della giacca, un elemento importantissimo in un outfit maschile: a volte sinonimo di classe, altre volte di estrosità, la giacca senza dubbio denota la personalità della persona che la va ad indossare.
Fatte queste premesse, cerchiamo di capire tra quante tipologie di giacche potete scegliere per il vostro outfit da sposo.

LEGGI ANCHE: 7 consigli per lo sposo: quello che LUI deve sapere

1. Outfit sposo: Frac

Il frac è una giacca senza tempo e vi farà apparire dei veri gentleman. Si contraddistingue per la sua “coda a due punte” e per il suo unico bottone frontale che ne permette la chiusura sul davanti. Vi consigliamo di utilizzarlo se il vostro è un matrimonio tradizionale o più semplicemente vintage. Un tocco di gran classe per delle nozze dal sapore antico e misterioso.

2. Tight e mezzo tight

La giacca tight e il mezzo tight sono quanto di più diffuso e classico ci sia. La prima è lunga posteriormente e avvolgente: difatti questa giacca è perfetta per coprire i chili di troppo o le imperfezioni del corpo dell’uomo. La seconda, invece, è un po’ più corta ed è molto utilizzata in particolar modo dagli sposi giovani. Questo perché è la soluzione perfetta per outfit sbarazzini e di tendenza, ma non eccessivamente estrosi ed eccentrici.

3. Outfit sposo: smoking

La giacca smoking è un’altra soluzione perfetta per matrimoni pomposi ed eleganti. È particolarmente indicata di sera e il colore ideale è sicuramente il nero, raffinato e di classe. Se optate per lo smoking, vi consigliamo di tenerla sempre rigorosamente allacciata: è un modo come un altro per apparire perfetti ed ancora più eleganti.

4. Giacca semplice

È una giacca molto diffusa, sia nei matrimoni e non. Possiede due taschini e due bottoni sul davanti da tenere ovviamente allacciati. Viene definita semplice proprio perché non possiede grandi peculiarità: si può abbinare a qualsiasi tipologia di pantalone o scarpe e soprattutto può essere riutilizzata anche in altre occasioni.

LEGGI ANCHE: Cravatta o papillon: come scegliere per un matrimonio

5. Redingote

La giacca redingote è una via di mezzo tra mantello, soprabito e un cappotto. Ha origini francesi ed è utilizzata per matrimoni particolarmente austeri e per sposi che vogliono osare ma sempre con raffinatezza. La si usa per abiti classici e dalle linee vintage. Sconsigliata, invece, per outfit stravaganti e troppo estrosi.

Lascia un commento